Lo so…

invidi il tuo amico perché ha una mamma che non brucia le bistecche e fa un sugo succulento…

ma quando ti ho messo in guardia dicendo:

“stai attento, si pensa che l’inferno sia un baratro invece è un lento scivolare…”

ti ho letto in faccia la meraviglia di avere una madre da premio nobel.

solo per un attimo perché

 

 era già ora di pranzo…