oggi mi voglio ricordare di Davide. Davide Cervia scomparso da Velletri in un pomeriggio del 1990 e di cui non si sono mai più avute notizie.
Chi era Davide?
Era un uomo qualunque, una moglie dei figli una casetta vicino Acerra ed un lavoro normalissimo di perito informatico presso una società di elettronica come tante.
Però non era un perito qualsiasi. Era un informatico esperto in armi militari, in guerre elettroniche esperienza acquisita quale ex sott’ufficiale della marina militare. Un tecnico d’eccellenza insomma, primo del suo corso, che s’era tirato fuori dalla mischia per amore della sua famiglia.
Chi era Davide? A quattordici anni da quel pomeriggio in cui individui sconosciuti lo prelevarono dal vialetto davanti casa e lo infilarono a forza dentro un’ auto di cui si sono perse le tracce è difficile dirlo.
Un desparecidos. Uno qualsiasi sparito nel nulla, forse uno che si è allontanato volontariamente dalla famiglia, perchè stanco o attratto da altri interessi…chi lo sa.
Chi è Davide oggi possiamo dirlo. E’ un altro dei tanti misteri di Stato, uno di quelli sui quali è vietato indagare, vietato scavare, vietato sapere: e si crea una rete di connivenze, intimidazioni, malversazioni, falsità, ricatti. Una cosa da nascondere con cura tra i segreti, nel bosco oscuro, misterioso e nauseabondo di uno Stato senza coraggio, senza il coraggio della verità nè il senso della giustizia, che copre le bugie con altre bugie, i misfatti con altri misfatti, i delitti con altri delitti.
Uno Stato di macerie di cui viene scelta con estrema cura la carta con cui incartarle, confezionarle, renderle gradite e magari farsi anche dire grazie.
Uno Stato che riesce ancora a nascondere a sè stesso di essere delegittimato e inaffidabile.
Così come per Ustica un giorno riusciremo ad intuire la verità, quando sarà passato abbastanza tempo e lo Stato avrà trovato i giusti veli per coprire le sue vergogne.
Di Davide Cervia resta una rosa, abbandonata sul sedile della sua auto.
Quella sera l’aveva portata alla moglie.

Riferimenti: il caso Cervia